Archivio di Lotte e Società

Festa nazionale del Partito Comunista 7-16 luglio Roma.

03 luglio 2017 by

Dal 7 al 16 luglio si terrà a Roma la festa nazionale del Partito Comunista. Dieci giorni di dibattiti, iniziative politiche e musica presso il parco di Via del Frantoio, nel quartiere popolare di Tiburtino III. Tra gli ospiti attesi, venerdì 7 l’ex assessore romano Paolo Berdini che discuterà con Alessandro Mustillo, segretario del PC […]

EVENTI, Lotte e Società Leggi tutto

IL PC DENUNCIA L’INTIMIDAZIONE DEI LAVORATORI ALLA COCA COLA DI NOGARA.

31 marzo 2017

La situazione che si è venuta a creare nella vertenza sindacale alla Coca Cola di Nogara rappresenta un ennesimo e sistematico attacco ai diritti  costituzionali, personali e  sindacali dei lavoratori. La cronaca riportata dai media restituisce una verità gravissima e agghiacciante rispetto alle condizioni in cui versano i diritti dei lavoratori della logistica. I mezzi […]

Leggi tutto

8 MARZO DI LOTTA

05 marzo 2017

Ciò   che   sta   avvenendo oggi a danno delle donne, dallo sfruttamento ai licenziamenti, dai femminicidi ai maltrattamenti, è il segno chiaro dei tempi di una crisi sociale ed economica, dove tutto ciò che era stato conquistato prima, con decenni di lotta e di rivendicazione di classe, sempre più velocemente scivola via. Senza freni si arriva […]

Leggi tutto

REFERENDUM. RIZZO (PC):«RENZI PERDE. TERRORISMO DI UE E FINANZA NON PASSA»

05 dicembre 2016

Dichiarazione di Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista. «Nonostante il terrorismo delle istituzioni europee e della grande finanza il popolo italiano ha detto no ad una riforma voluta da UE e padroni. Un buon segnale, ora serve una lotta vera contro l’Unione Europea, la NATO e la globalizzazione politica per cambiare davvero. Meno conta questa […]

Leggi tutto

26 novembre: la violenza sulle donne è sempre quella borghese contro le classi popolari

21 novembre 2016

Nell’attuale sistema sociale, la condizione delle donne sta divenendo sempre più precaria e, per una fascia sempre più vasta, scivola verso la proletarizzazione.  Proprio come sta avvenendo per gli ampi  strati  di lavoratori che sino a pochi anni orsono vivevano condizioni relativamente stabili, saldamente ancorate ai principi ed ai valori dello stato capitalista e del […]

Leggi tutto

Solidarietà al compagno Kovacic

09 novembre 2016

Ieri il nostro Compagno Renato Kovacic e’ stato arrestato e denunciato ad Alessandria mentre si stava incatenando contro la visita di Renzi. L’accusa e’ quella di porto di “armi improprie”, quelle stesse catene che lui, malato di tumore e licenziato per questa malattia, ha “usato” in passato per la lotta dei diritti negati, dalla salute […]

Leggi tutto

RIZZO: AUTUNNO CALDO E LOTTE DEI LAVORATORI

11 ottobre 2016

Dichiarazione del Segretario del Partito Comunista Marco Rizzo. «Negli ultimi dieci anni l’Italia ha perso il 25% della produzione industriale, ha un tasso di disoccupazione stabilmente al di sopra dell’11%, un enorme trasferimento di ricchezza dalle classi popolari alla finanza e alla grande produzione. L’Italia è la seconda potenza industriale d’Europa, è un paese imperialista. […]

Leggi tutto

La solidarietà del PC alle vittime del terremoto

25 agosto 2016

Il Partito Comunista esprime il cordoglio e la vicinanza alle famiglie delle vittime e alla popolazione colpita dal grave terremoto che ha scosso il Lazio, le Marche e l’Umbria. Un ennesimo evento sismico che colpisce a distanza di pochi anni da quello dell’Aquila e dal terremoto dell’Emilia Romagna, che dimostra come la questione della messa […]

Leggi tutto

Non errori umani, ma politiche di governo.

12 luglio 2016

Il Partito Comunista invia la propria solidarietà alle vittime e ai parenti delle vittime coinvolte nell’incidente ferroviario in Puglia. Ancora una volta si dimostra la necessità di interventi immediati per la messa in sicurezza e la modernizzazione della rete ferroviaria italiana, per troppi anni dimenticata a favore degli investimenti sulle reti autostradali ed il trasporto […]

Leggi tutto

Un Paese dove si uccidono ragazze con le bombe è una società malata.

19 maggio 2012

Un Paese dove si uccidono ragazze con le bombe è una società malata.

Leggi tutto