IL PARTITO COMUNISTA, COL SEGRETARIO MARCO RIZZO, SFIORA IL 3% ALLE ELEZIONI A ROMA

02 Marzo 2020 di

Il PARTITO COMUNISTA, col segretario Marco Rizzo candidato, passa dallo 0.37%, ottenuto alle elezioni politiche del 2018 al 2.62% di oggi, nello stesso difficilissimo collegio di ROMA Centro (7 volte di più in termini percentuali e con quasi il raddoppio dei voti in termini assoluti).

Condividi
  • Twitter
  • Facebook
  • email
    RUBRICHE

    Autore

    L'autore non ha ancora aggiunto informazioni al suo profilo
    Commenti Chiusi.