Archivio di Maggio, 2019

Per una prima analisi del voto, e prospettiva del Partito Comunista.

28 Maggio 2019 by

L’esito delle elezioni europee in Italia ha segnato un generale avanzamento delle forze di destra (Lega Nord e Fratelli d’Italia). I Cinque Stelle escono fortemente ridimensionati perdendo sia nei confronti del loro alleato di governo, che cannibalizza i consensi della coalizione, sia dal recupero del Partito Democratico, la cui strategia è evidentemente quella di accreditarsi […]

Politica e Idee Leggi tutto

Istruzioni di voto per gli italiani all’estero.

15 Maggio 2019

I cittadini italiani residenti all’estero possono votare il Partito Comunista. Poiché tuttavia ci sono differenze rispetto al voto per le elezioni politiche, vi invitiamo a consultare questo decalogo con alcune raccomandazioni: 1)    Per gli iscritti AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) in un paese dell’Unione Europea Se siete iscritti AIRE e non avete espresso l’opzione di […]

Leggi tutto

Sulla grande vittoria antifascista dei popoli

09 Maggio 2019

L’Iniziativa Comunista Europea invia saluti militanti ai popoli d’Europa in occasione dell’anniversario della Grande vittoria antifascista dei popoli! La verità storica non può essere distorta o cancellata. La grande resistenza del popolo sovietico contro la Germania nazista, allora ritenuta invincibile, e i suoi alleati in Europa si concluse con la disfatta e la resa incondizionata […]

Leggi tutto

RIZZO (PC): «MI PREOCCUPANO FASCISTI NELLE PERIFERIE, PIU’ CHE AL SALONE DEL LIBRO»

07 Maggio 2019

«Mi preoccupa che i fascisti si radichino nelle periferie, e tra i lavoratori molto di più che una casa editrice sia al Salone del Libro di Torino. Mi preoccupa che il PD usi l’antifascismo come chiamata al voto utile alle elezioni, dando estrema visibilità ai fascisti e legittimandoli nelle periferie. Perché se il popolo odia […]

Leggi tutto

RIZZO (PC): «CONTRO BRIATORE PROVO ODIO DI CLASSE»

06 Maggio 2019

Marco Rizzo intervistato alla trasmissione radiofonica la Zanzara da Cruciani replica alle parole di Flavio Briatore che aveva accusato l’Italia di essere un paese comunista che vuole tutti sfigati. «Briatore offende chi vive del proprio lavoro e non evade le tasse, non ha lo yatch – ha affermato il segretario comunista –  Quando Briatore usa […]

Leggi tutto