SOLIDARIETÀ CON IL PCV PER L’ASSASSINIO DEL COMPAGNO LUIS FAJARDO.

02 novembre 2018 di

Il Partito Comunista invia dall’Italia la propria solidarietà ai compagni del Partito Comunista del Venezuela (PCV) per il barbaro assassinio del compagno Luis Fajardo avvenuto lo scorso 31 ottobre. Luis Fajardo, membro del comitato centrale del PCV e dirigente contadino del Paese, è stato assassinato mentre rientrava in moto nella sua abitazione con una raffica di mitra proveniente da un veicolo in marcia. Insieme con lui è stato assassinato Javier Aldana, anche lui esponente dei movimenti condadini. Il PCV, nelle settimane precedenti, aveva più volte denunciato i rischi per il compagno Fajardo, chiedendo al governo venezuelano di assicurare adeguate misure di protezione, senza tuttavia che questa accortezza fosse messa in atto.
Il Partito Comunista si stringe attorno ai militanti comunisti venezuelani, alla famiglia del compagno assassinato, associandosi alla richiesta di giustizia e verità su questo assassinio politico. Il PC riafferma, anche in questa occasione, il proprio sostegno al PCV per la difesa e l’approfondimento del processo boliviano, nella direzione della costruzione di un Venezuela socialista, contro ogni tentativo di ingerenza imperialista nel cammino del popolo venezuelano.

Condividi
  • Twitter
  • Facebook
  • email
    Internazionale

    Autore

    L'autore non ha ancora aggiunto informazioni al suo profilo
    Commenti Chiusi.