Archivio di dicembre, 2017

COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE DI GARANZIA.

17 dicembre 2017 by

Abbiamo appreso da agenzie stampa l’adesione a movimenti animalisti collocati nell’ambito del centrodestra di alcune persone della sinistra radicale, tra cui risulterebbe un nostro iscritto, Andrea Ziccaro. La scelta ovviamente è del tutto incompatibile con la linea del nostro Partito, in contrasto totale e insanabile con la nostra azione, per giunta mentre il Partito è […]

TERRITORIO Leggi tutto

ETERNIT. MUSTILLO (PC). «DECISIONE CASSAZIONE, NUOVO SCHIAFFO ALLE VITTIME».

15 dicembre 2017

«L’impunità dei vertici della Eternit è stata di fatto assicurata. Prima la Cassazione aveva sostenuto la necessità di imputare il reato di omicidio volontario, oggi torna indietro sostenendo che tutta la vicenda Eternit può essere valutata solo a titolo colposo. Il risultato è che la prescrizione è più vicina, e mentre lavoratori e cittadini muoiono […]

Leggi tutto

RIZZO (PC): « INVIO TRUPPE IN NIGER, ATTO IMPERIALISTA»

14 dicembre 2017

«L’invio di un contingente di 500 soldati e 150 mezzi in Niger da parte del governo Italiano è un atto imperialista. Un atto che si inserisce nel quadro della politica neocolonialista dei paesi dell’Unione Europea e della Nato per la spartizione del continente africano. Lo stesso Gentiloni ha parlato espressamente di apertura anche ad altri […]

Leggi tutto

IL PARTITO COMUNISTA CORRERA’ CON IL PROPRIO SIMBOLO ALLE ELEZIONI POLITICHE.

11 dicembre 2017

Il Partito Comunista presenterà la propria lista sotto il simbolo della falce e martello alle elezioni politiche 2018. Dopo anni di assenza dei comunisti nella principale competizione elettorale, che ha privato i lavoratori dell’unico voto utile alla difesa dei propri interessi, crediamo sia necessario restituire alla classe operaia e alle classi popolari la possibilità di […]

Leggi tutto

RIZZO(PC): «SE I FASCISTI AVANZANO E’ COLPA DELLA SINISTRA DI GOVERNO»

07 dicembre 2017

«Dopo i fatti di Como e la sceneggiata di FN sotto Repubblica tutta la cosiddetta sinistra scopre il neofascismo. Non lo si combatte con loro. I Renzi, i Prodi, i D’Alema sono responsabili diretti dell’attacco ai diritti dei lavoratori, dell’accettazione dei diktat della Troika, i tagli alla spesa sociale, alla sanità e alla scuola pubblica. […]

Leggi tutto