PC BOLOGNA: « SOLIDALI CONTRO REPRESSIONE ALL’UNIVERSITA’»

10 febbraio 2017 di

il Partito Comunista di Bologna esprime la massima solidarietà a gli studenti colpiti dalla brutale repressione poliziesca messa in atto dalla questura a gli ordini del rettore dell’università di bologna umbertini. Quello successo ieri all’università è l’ennesimo scivolamento verso la soppressione di diritti di una reazione sempre più lampante. I poteri forti di questa città dal PD , alle coop che gestiscono i servizi, all’univesità sono complici nella istaurazione di un regime che ha sempre più il tanfo della reazione che credavamo sepolto dalla storia. Per questo parteciperemo al corteo cittadino in solidarietà a chi cerca di fronteggiare questi sgherri repressivi al servizio del capitale e continueremo nella lotta affinche la cultura e lae scienze siano al servizio del popolo e non di mercanti, massoni e faccendieri che di politico ormai non hanno nulla. Partito Comunista Bologna

324628-thumb-696x392

Condividi
  • Twitter
  • Facebook
  • email
    TERRITORIO

    Autore

    L'autore non ha ancora aggiunto informazioni al suo profilo
    Commenti Chiusi.