RIZZO (PC): « I PADRONI FANNO AMMAZZARE I LAVORATORI».

15 settembre 2016 di

«Per chi ancora creda che in Italia non esiste il conflitto di classe, questa notte un lavoratore è morto a Piacenza, ammazzato da un camion utilizzato per sfondare il picchetto ai cancelli e far desistere i lavoratori dalla lotta.» così Marco Rizzo, segretario generale del Partito Comunista. « Il PC ha già inviato la propria solidarietà alla famiglia del lavoratore e ai compagni del sindacato e a tutti i lavoratori invitando a proseguire la lotta con la massima fermezza. Come in Grecia anche in Italia c’è una lotta mortale: da una parte le grandi multinazionali che speculano sulla pelle dei lavoratori in nome del loro profitto, dall’altra milioni di lavoratori sempre più sfruttati. Per me – conclude la nota – i responsabili sono i padroni, i partiti e quei settori sindacali che hanno svenduto gli interessi dei lavoratori.»

Condividi
  • Twitter
  • Facebook
  • email
    Lavoro

    Autore

    L'autore non ha ancora aggiunto informazioni al suo profilo
    Commenti Chiusi.