MIRAFIORI ORGOGLIO OPERAIO

15 gennaio 2011 di

Mirafiori, Orgoglio Operaio. Alla Fiat passa il Si di misura, il NO al 46%. Senza il tradimento del PD, Torino avrebbe respinto il ricatto di Marchionne. Quello che è successo deve diventare costituente per la sinistra, mai più alleati col PD, mai più accordi con gli amici dei padroni.

Condividi
  • Twitter
  • Facebook
  • email
    RUBRICHE

    Autore

    L'autore non ha ancora aggiunto informazioni al suo profilo

    2 Risposte a “MIRAFIORI ORGOGLIO OPERAIO”

    1. Luca Ricaldone dice:

      E’ LA CLASSE OPERAIA CHE MANTIENE TUTTA LA SOCIETA’.
      I PADRONI SONO SOLO DEI PARASSITI.
      Come tutti coloro che in questi anni hanno vomitato fango e insulti contro gli operai, che a loro dire sarebbero responsabili della vittoria di Berlusconi e della Lega.
      Come quelli che a chiacchiere invocano l’unita della sinistra per battere Berlusconi e nei fatti praticano la divisione dalla classe operaia e l’unione con gli amici dei padroni.

    2. mj23 dice:

      Il PD deve VERGOGNARSI!!!!!!!

    Lascia un Commento